Farina Senatore Cappelli

Ciao miei followers,

oggi vi parlo di una farina dal nome un pò bizzarro, ma tanto di tendenza negli ultimi mesi, e dalle innumerevoli proprietà nutrizionali, la FARINA SENATORE CAPPELLI...  🙂

Il suo nome deriva dal senatore abruzzese Raffaele Cappelli, promotore nei primi del novecento della riforma agraria che ha portato alla distinzione tra grani duri e teneri.
È un frumento duro, aristato (cioè dotato di ariste, i filamenti che si notano nelle graminacee), ottenuto per selezione genealogica a Foggia, nel 1915 da Nazareno Strampelli. Per decenni è stata la coltivazione più diffusa, fino al diffondersi delle varietà più produttive.SpigaSenCappelli

Il grano duro Senatore Cappelli è esente da ogni contaminazione da mutagenesi indotta con raggi x e y del cobalto radioattivo, a differenza delle varietà del grano duro OGM irradiato, oggi utilizzati in agricoltura.
Sembra fondata l’ipotesi, che la modifica genetica delle varietà di grani moderni, sia correlata ad una modificazione della loro proteina, e in particolare di una sua frazione, la gliadina, che è un proteina basica, dalla quale per digestione peptica-triptica, si ottiene una sostanza chiamata frazione III di Frazer, alla quale è dovuta l’enteropatia infiammatoria e quindi il malassorbimento (intolleranza al glutine e allergie).

CARATTERISTICHE:

  • la pianta ha un’altezza di ca. 1.80 m (superiore a quella del grano comune) e contiene percentuali più elevate di proteine, aminoacidi, vitamine e minerali, con all’apprezzato vantaggio di essere molto digeribile in quanto povero di glutine.
  • rappresenta un’alternativa dolce e squisita per la preparazione di tutti i prodotti attualmente utilizzati a base di grano tradizionale;
  • non ha mai subito le alterazioni delle tecniche di manipolazione genetica dell’agricoltura moderna, che sacrificano sapore e contenuto tradizionale a vantaggio di rendimento elevato.

TabFarinaSenCappelliAttualmente il grano Senatore Cappelli è prodotto esclusivamente mediante coltivazione da agricoltura biologica dal 1993 nei terreni aziendali in una zona collinare incontaminata (calanchi) dell’entroterra lucano.

Ci sono aziende che propongono numerosi prodotti creati con questo grano duro italiano: dalla farina , ottima per i dolci, torte salate e per la pizza, all’eccellente pasta trafilata al bronzo ed essiccata a bassa temperatura nei formati maccheroni, mezze penne e spaghetti.

Ne avevate mai sentito parlare?? Fatemi sapere… e se conoscete qualche fornitore in Puglia che magari io non conosco, scrivetemelo 😉

PS. Vi vedo molto timorosi nel commentare un articolo o addirittura nel mettere un “Mi Piace”, perchè?? Dai su è semplicissimo…magari nel prossimo articolo vi farò un tutorial su come farlo 😉

XOXO Ale 😉

Annunci

2 Replies to “Farina Senatore Cappelli”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...