Insalata di farro

Ciao a tutti,

finite le ferie??? Io non le ho mai iniziate 😦 Oggi vi do un’idea su cosa preparare per una pausa pranzo leggera ma nutriente, da portare anche in spiaggia invece del solito panino o trancio di pizza 😉

Se volete preparare un’insalata di riso un po’ diversa dal solito, ecco l’idea che fa per voi. Potrete provare a sostituire il classico riso bianco con il farro. In questo modo la classica insalata di riso si trasforma e acquista un sapore davvero particolare grazie ad un ingrediente davvero gustoso.

Il farro è considerato la più antica tipologia di frumento coltivato. Veniva utilizzato dall’uomo per la propria alimentazione già nel Neolitico, con particolare riferimento al farro piccolo, o farro monococco. La maggior parte del farro coltivato in Italia è rappresentata dal farro dicocco, o farro medio. Troviamo poi il farro grande, o farro spelta, che vede il proprio terreno più adatto in altri Paesi europei, come la Francia.

Ingredienti (per 4 persone)

300 gr di farro
150 gr di piselli freschi
2 peperoni rossi
1 cucchiaino di origano tritato
1 cucchiaino di rosmarino tritato
Olio extravergine d’oliva
Sale e pepe

Preparazione

La cottura del farro richiede circa 10 minuti, io di solito lo preparo la sera prima per poi degustarlo a pranzo il giorno dopo 😉

Portate ad ebollizione l’acqua e versate il farro. Salate leggermente l’acqua di cottura con del sale grosso integrale. Cuocetelo a fiamma bassa e con il coperchio. Potete anche ridurre i tempi di utilizzo del gas in questo modo 😉

Scolate il farro, lasciatelo intiepidire e raffreddatelo sotto un filo d’acqua fredda. Nel frattempo, ancora meglio se durante la cottura del farro, preparate gli ortaggi che vi serviranno come condimento. Lessate o cuocete al vapore i piselli. Tagliate a cubetti i peperoni e saltateli in padella con un filo d’olio, oppure optate anche in questo caso per la cottura al vapore. (Io a volte cucino prima i piselli, e nella stessa acqua di cottura ci verso il farro).

Insalata di farro

Quando il farro sarà ben freddo, conditelo con due o tre cucchiai di olio extravergine d’oliva e versatelo in una ciotola capiente. Fate raffreddare anche  piselli e peperoni prima di aggiungerli al vostro farro.

Se preferite un’insalata di farro con verdure a crudo, il suggerimento è di tritare zucchine e peperoni freschi e di aggiungere al condimento anche qualche pomodorino. Completate la vostra insalata di farro con origano, rosmarino, sale e pepe. Se volete un piatto fresco, lasciate riposare la vostra insalata di farro per un po’ in frigorifero prima di servirla. Sarà ancora più saporita.

Fatemi sapere il risultato finale postando anche qualche foto 😉

A presto

XOXO Ale 😉 ;.)

Annunci

One Reply to “Insalata di farro”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...