Come eliminare insetti e farfalline dalla dispensa

Buon venerdì,

purtroppo qualche giorno fa mi sono imbattuta in un problema (a parer mio) abbastanza schifoso 😖… gli insetti infatti attaccano principalmente le confezioni di farina, riso, pasta, biscotti, cereali e cacao…. Da qui ho iniziato a fare delle ricerche per cercare di trovare la soluzione immediata a questo fastidiosissimo problema… 🐛🐛🕷🐛🐜

dispensa

Per rendersi conto della loro presenza basta controllare se, tra i diversi scaffali della dispensa, vi sono eventuali formazioni filamentose simili a ragnatele: in questo caso vuol dire che sono state depositate le uova che si sono poi trasformate in larve.

COME TENERE LONTANI GLI INSETTI DALLA DISPENSA – Una volta accertata la presenza delle farfalline del cibo, la prima cosa da fare è pulire a fondo tutti i ripiani e buttare via le confezioni aperte. Importante, inoltre, non mescolare mai i prodotti vecchi con quelli acquistati di recente e pulire a fondo i contenitori in plastica prima di riutilizzarli.

COME ELIMINARE LE TARME DEL CIBO IN MODO NATURALE – Ecco allora alcuni semplici rimedi naturali che vi permetteranno di tenere lontani dalla dispensa piccoli insetti e parassiti ed evitare sprechi di cibo:

insetti-della-pasta-400x250

  • Per cominciare, sapete che l’odore dell’alloro è in grado di allontanare le farfalline? Vi basterà posizionarne qualche foglia nella dispensa per tenerle lontane;
  • Un altro rimedio è invece quello dell’arancia “chiodata” con chiodi di garofano: come l’odore dell’alloro anche quello dei chiodi di garofano non viene apprezzato dalle farfalline che così si tengono ben lontane dalle confezioni di cibo;
  • Di tanto in tanto, pulite la dispensa con una soluzione preparata con acqua e aceto; 💦
  • Infine, ecco un rimedio non solo naturale ma anche profumatissimo: procuratevi dell’olio essenziale di lavanda e dopo averne imbevuto un fazzoletto, posizionatelo tra gli scaffali. In alternativa, utilizzate l’olio essenziale di menta, citronella o eucalipto.🌸🌱

Una piccola parentesi su cosa sono questi fastidiosi insetti

Gli insetti nella pasta vengono, ovviamente, dalle loro uova. La grande varietà di specie che è possibile trovare (molto grande, per cui è difficile farne un elenco) c’è perché il loro insetto-genitore ha deposto le proprie uova tra i chicchi della spiga di grano, e queste uova microscopiche sono arrivate fino alle nostre case.

Nel processo di produzione della pasta, infatti, il grano viene raccolto, la crusca viene tolta, i chicchi macinati per farne farina, la farina impastata per fare la pasta: anche se la pasta viene portata ad una certa temperatura, in produzione, non si può portare a più di 75 gradi perché questo la snaturerebbe (sarebbe precotta…) e non si possono mai raggiungere temperature tali da distruggere le uova, che pertanto rimangono. E (non ci sono dubbi) in tutta la pasta che mangiamo c’è qualche ovetto, per cui è così… vegani e vegetariani, li mangiate anche voi.

Ed è una cosa assolutamente naturale, perché è impossibile eliminarli, se non usando sostanze chimiche che diventerebbero pericolose quando mangiamo la pasta: per questo non si utilizzano, e gli insetti restano. La ASL, se la chiamiamo, non fa nulla, al massimo consiglia di richiedere la sostituzione del pacco di pasta nel negozio dove la abbiamo acquistata: non esiste infatti alcuna legge che incrimini i produttori, perché semplicemente è un problema che non si può risolvere.

Naturalmente, se le uova nella pasta ci sono molto spesso, ciò non vuol dire che si schiudano spesso: ci vogliono le condizioni giuste di umidità perché succeda, e soprattutto la pasta deve rimanere a lungo in dispensa per permettere agli insetti di svilupparsi; questo significa che se compriamo la pasta e la mangiamo nel giro di una settimana non avranno tempo di schiudersi, poi la pasta si bolle e le uova si distruggono definitivamente.

 

insetto-larva

Detto ciò…

Vi è piaciuto l’articolo? mettete “mi piace”, basta leggere l’intero articolo e di seguito troverete il tasto dove cliccarci su…

A presto

Ale 😘

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...