Frammenti del Salento #2

Ciao a tutti,

come promesso nel precedente articolo vi farò vedere, per quanto mi è possibile, le mete più belle del Salento 🏖

Baia di Sant’Andrea ☀️ una frazione del comune di Melendugno

A pochi metri dai faraglioni si trova il piccolo centro abitato di Torre Sant’Andrea, centro abitato che mi piace definire villaggio: è davvero piccolino. Proprio al suo “centro” troverete la spiaggetta di sabbia, piccolina anch’essa, incastonata nell’altrettanto piccola baia di fronte al paese. La spiaggia non è il massimo, qui è un po’ scura, ma è un buon punto se volete riposarvi un attimo. Da qui noterete altri faraglioni in lontananza e altre cavità e grotte lungo la costa rocciosa sia a destra che a sinistra. Proprio sulla sinistra si trova il rudere della omonima torre cinquecentesca. Inoltre, proprio a ridosso della spiaggetta, troverete lo storico locale Babilonia, di giorno bar, di notte uno dei punti fermi della scena musicale locale estiva, soprattutto per il suo passato reggae: da questo locale sono passati praticamente tutti i musicisti italiani della musica reggae, world, A pochi metri dai faraglioni si trova il piccolo centro abitato di Torre Sant’Andrea, centro abitato che mi piace definire villaggio: è davvero piccolino. Proprio al suo “centro” troverete la spiaggetta di sabbia, piccolina anch’essa, incastonata nell’altrettanto piccola baia di fronte al paese. La spiaggia non è il massimo, qui è un po’ scura, ma è un buon punto se volete riposarvi un attimo. E’ una spiaggia un po’ sui generis perchè, oltre a fornire un punto di accesso al mare ai bagnanti, è anche il porticciolo per le barche dei pescatori locali, barche che potete vedere nelle foto precedenti. Anche da qui noterete altri faraglioni in lontananza e altre cavità e grotte lungo la costa rocciosa sia a destra che a sinistra. Proprio sulla sinistra si trova il rudere della omonima torre cinquecentesca. Inoltre, proprio a ridosso della spiaggetta, troverete lo storico locale Babilonia, di giorno bar, di notte uno dei punti fermi della scena musicale locale estiva, soprattutto per il suo passato reggae: da questo locale sono passati praticamente tutti i musicisti italiani della scenza reggae, world, etno, … A sud di Torre Sant’Andrea inizia la pineta che arriva fino ai laghi Alimini.

Basta parlare.. Vi lascio alla visione delle splendide foto 😉

F4Vf3dOVzpLcmk

OxdVYRXPyi6Sof

alessandra stefano

baia sant'andrea

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...