Shikakai

Buon giorno a tutte e buon sabato ☀️👸

Tema del giorno

Lavarsi i capelli senza usare lo shampoo è possibile. Tra le alternative allo shampoo classico troviamo la farina di ceci e l’argilla marocchina ghassoul (chiamata anche rhassoul). Ora vi parlo della shikakai, una polvere naturale adatta alla cura dei capelli di origine indiana.


La shikakai viene ricavata dall’Acacia concinna, una pianta originaria dell’Asia. Si tratta di un estratto naturale venduto sotto forma di polvere che viene miscelato con acqua per ottenere un composto dalla consistenza adatta all’applicazione sui capelli e sul cuoio capelluto.

La parola shikakai si può tradurre letteralmente come “frutto per i capelli”. In oriente la polvere di shikakai viene considerata un approccio migliore per la cura di capelli rispetto ai comuni shampoo. Viene utilizzata soprattutto in caso di forfora, per rinforzare i capelli e per aiutarli a crescere.

La shikakai funziona perché viene ricavata dalla corteccia della pianta di Acacia concinna, che è ricca di saponine, dei detergenti naturali. Si tratta di un prodotto delicato che viene consigliato alle persone con pelle sensibile in alternativa allo shampoo.

Come usare la shikakai per lavarsi i capelli

L’utilizzo della shikakai è molto semplice. Si tratta di preparare un composto cremoso miscelando questa polvere indiana con dell’acqua tiepida. Una volta preparato il composto, lo si deve massaggiare sui capelli e sul cuoio capelluto proprio come uno shampoo. Si lascia agire per qualche minuto come un normale shampoo e si risciacqua con acqua tiepida.

In alternativa potrete usare la shikakai unita all’acqua anche come impacco rinforzante per i capelli, aumentando i tempi di riposo del composto prima del risciacquo. La shikakai non è un prodotto aggressivo, ma se avete i capelli secchi potete procedere a cospargerli con qualche goccia di olio di cocco prima di utilizzare la shikakai come impacco o come shampoo.

Nell’uso tradizionale della shikakai, con riferimento alle donne indiane, l’utilizzo della polvere lavante viene preceduto da un massaggio del cuoio capelluto con olio di cocco o con olio di ricino. L’olio viene lasciato agire per 2 o 3 ore. Poi si passa ad un impacco o ad uno shampoo con la shikakai, per eliminare l’olio.

Per utilizzare la shikakai come shampoo o come impacco per capelli fate così. A seconda della lunghezza dei capelli mescolate 2 o 3 cucchiai di shikakai con acqua calda, aggiungendola a poco a poco, fino ad ottenere una miscela omogenea.

Quando il composto si sarà raffreddato, applicatelo direttamente sui capelli umidi e lasciate in posa per 10-15 minuti, nel caso del normale shampoo. Se volete invece fare un impacco con la shikakai, tenete conto che un tempo superiore ai 30 minuti intensifica il suo effetto sul cuoio capelluto e sui capelli. Massaggiate cuoio capelluto e capelli con il composto di acqua e shikakai e infine risciacquate con acqua tiepida.

Dove trovare la shikakai

Potrete trovare la shikakai in polvere come alternativa naturale per il lavaggio dei capelli in erboristeria, su internet, in particolare negli shop online di prodotti naturali per la cura del corpo e dei capelli, e nei negozi etnici, dove potreste riuscire a trovarla vicino all’henné.

Attenzione a scegliere shikakai pura. È molto importante scegliere un prodotto che sia davvero naturale. Cercate sulle confezioni la dicitura “Acacia concinna” che rimanda al nome della pianta da cui la shikakai viene ricavata.

A presto 

Ale 😘

Annunci

7 commenti

  1. Molto utile..lo acquisterò domani perché sono molto curiosa di provarlo! Ottimo consiglio quello di applicare l olio di cocco prima di procedere con lo shikakai…dopo la pessima esperienza con l’ henne’ neutro ho sempre un Po paura di queste polveri..eh eh…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...